venerdì 1 maggio 2015

Recensione ''Angelo e gli sparlocchi'' di Simone Nuzzo!

Titolo: Angelo e gli sparlocchi
Autore: Simone Nuzzo
Editore: Lupo Editore
Prezzo: 14,00 €
Pagine: 240
Voto: 7/10
Trama: C’è un mondo dove uomini e gatti vivono in perfetta armonia. Un posto in cui i gatti fanno i gatti e gli uomini li accudiscono e danno loro un rifugio.
C’è un mondo in cui gli uomini ogni tanto devono rifugiarsi e chiedere aiuto ai gatti per risolvere i loro problemi. Un posto dove i gatti sembrano ancora gatti, i giorni durano sette ore e le case sono abitazioni senza senso. E poi c’è un altro mondo, in cui sarebbe meglio non addentrarsi, dove i gatti non sono più gatti e gli uomini non sono benvenuti. Un posto pericoloso e imprevedibile. Proprio il posto per Angelo. 
Recensione: Premetto che questo non è solo un un libro per bambini come può sembrare,ma può essere letto benissimo anche dai più grandi.
Racconta di Angelo,un bambino il cui nome non si addice proprio,che scopre il perché non può parlare,la sua lingua è stata rubata da un gatto. Farà di tutto per cercare di ritrovare la sua lingua insieme all'amichetta Sharona e a due fedeli gatti. È un libro assurdo ma divertente.
La scrittura non è assolutamente banale,anzi tutto il contrario.
L'autore riesce a divertire il lettore e a farlo incuriosire tanto da far finire il libro in poco tempo. Si finisce infatti in massimo due giorni.
I personaggi sono ben strutturati e caratterizzati,mi è piaciuto sopratutto lo strano zio Alfio.
Date un'opportunità a questo libro,sopratutto voi amanti dei gatti,è davvero carino. 

2 commenti:

  1. Ciao... Carino il tuo blog. Se ti va segui anche il mio :) www.lameccanicadeilibri.blogspot.com

    RispondiElimina